Escursioni alle cime a Merano e dintorni: Hotel Benessere Lena

Escursioni sulle cime

  • Ortles (3.902 m)

    Salita il giorno precedente al Rif. Payer a Solda (ca. 3 ore). In leggera arrampicata si raggiunge il "Tschirfeck". Passando attraverso il "Bärenloch" si raggiunge il bivacco Lombardi. Da qui si prosegue attraverso l'ampio plateau dell'Ortles fino in vetta.
    Difficoltà: arrampicata di II-III° grado, escursione difficile che richiede una buona condizione fisica.
    Tempo di camminata: ca. 8 ore, dislivello di 800 m dal Rif. Payer.

  • Palla Bianca (3.739 m)

    Salita il giorno precedente al Rif. Bellavista in Val Senales (ca. 2 ore). Il giorno dopo, di buon mattino, si parte alla volta del "Teufelsegg" e "Steinschlagjoch". Da qui in cordata al "Hintereisloch" e dopo una ripida arrampicata si raggiunge la vetta.
    Difficoltà: escursione difficile, è necessaria una buona condizione fisica.
    Tempo di camminata: ca. 7-8 ore, ca. 1100 m di dislivello dal rifugio.

  • Punta di Finale (3516 m) - Giogo di Tisa e luogo di ritrovamento di "Ötzi", l'uomo venuto dal ghiaccio

    Si parte dalla Val Senales, da dove si raggiunge in funivia l'albergo Grawand (3200m); ascesa attraverso le "Finailköpfe" da dove si raggiunge in 2,5 - 3 ore la vetta. Discesa attraverso il Giogo di Tisa, il luogo di ritrovamento di "Ötzi" fino al Rif. Similaun. Da qui si prosegue attraverso la Valle di Tisa (Tisental) fino al lago artificiale di Vernago.
    Difficoltà: escursione sul ghiacciaio che richiede una buona condizione fisica, arrampicata in vetta.
    Tempo di camminata: ca. 6 ore, dislivello di 400 m.

  • Cima Kirchbach (Kirchbachspitze 3.081 m)

    Da Naturno si percorre il sentiero n. 6 fino allo Schnatzhof e si prosegue lungo un sentiero ripido attraverso radi boschi di larici fino ad oltrepassare l'area boschiva. Il percorso diventa sempre più ripido e si prosegue, passando per la Capanna dei Pecorari (Schäferhütte), fino alla cresta della montagna. La discesa avviene tra detriti attraverso terreni da pascolo fino a raggiungere la malga "Obere Mairalm". (1,5 ore). Da qui inizia la discesa attraverso la malga Dicker (Dickeralm) - Maso Dickhof - fino a Campaccio.
    Difficoltà: escursione indicata solo per escursionisti esperti che non soffrono di vertigini.
    Tempo di camminata: ca. 6 ore. Bisogna tener conto del dislivello di 2525 m. E' consigliabile partire di buon'ora.

Settimana dell'apertura, Hotel Benessere Lena a Plaus
5 giorni godere - 4 giorni pagare
5 pernottamenti Camera margherita

per persona da

276 Euro

dettagli
Settimane autunnali delle bici
7 pernottamenti Camera margherita

a persona da da

548 Euro

dettagli